image
image
image
image
image

Fire Safety Engineering – Villa Contarini a Piazzola sul Brenta (PD)

Importante Villa del 1500 utilizzata a spazio museale, oggi uno dei principali luoghi di riferimento per la cultura del nord-est italiano.

L’impegnativa sfida è stata quella di consentire l’utilizzo della struttura nella sua massima potenzialità e completezza di funzioni, attraverso soluzioni progettuali di ingegneria antincendio.

Villa Contarini sorge sui resti di un antico castello costruito intorno all’anno Mille. Nel corso degli anni è stata ampliata rendendola simile a una reggia e facendone uno straordinario “luogo teatrale”. Acquistata nel 2005 dalla Regione Veneto, ospita oggi la Fondazione G.E. Girardi ed è uno tra i principali luoghi di riferimento a Nord-Est per la cultura, tempo libero e promozione delle imprese e delle  istituzioni.

La Regione Veneto, impegnata attivamente nella valorizzazione del patrimonio storico-monumentale della Villa di Piazzola, ha richiesto un progetto ad hoc, sfruttando i metodi della F.S.E. per il superamento delle prescrizioni imposte da un precedente parere di conformità antincendio, nonché ai vincoli dovuti sia alla supervisione della Soprintendenza sia alla natura stessa dell’organismo.

I risultati raggiunti attraverso i metodi prestazionali e lo studio dell’organismo edilizio  hanno evidenziato come siano perseguibili i fini prefissati di utilizzo della struttura nella sua completezza di funzioni, compatibilmente con l’assetto distributivo originario.

Località: Piazzola sul Brenta (PD)

Committente: Regione Veneto

Attività: progetto definitivo

Natura del servizio: sicurezza antincendio, Fire Safety Engineering (FSE)

In collaborazione con: –

Dati significativi:
Superficie generale 12.200 mq